Siamo complementi d’arredo umano, balliamo questa lampada perché ho qui una buona ikea

Periodicamente mi sento di diventare arido e dall’interpretazione dei sogni passo all’interpretazione dei soldi, anche se in quest’ultimo caso ci sono pochi margini di ragionamento. O ci sono o non ci sono.

Anche i sogni possono esserci o non esserci e ho constatato di essere una delle poche persone che li racconta. La maggior parte delle persone, anche quelle con cui ho avuto più confidenza, dice di non ricordarli. Non so se sia un’affermazione sincera oppure no, in fondo i sogni sono la cosa più intima che abbiamo e non hanno filtri, quindi ci possono essere esitazioni nel raccontarli.

Anche io a volte non ricordo i sogni, a meno che, dopo il risveglio, non li ripeschi su a galla riflettendo su una cosa particolare che c’era in una determinata sequenza onirica. A quel punto, il sogno si fissa nella mia memoria accessibile, diventando un oggetto in più nei miei pensieri.

Alle volte, invece, sono io che penso di essere un oggetto in più. In qualunque ambiente mi trovi, in qualunque contesto, sento di essere un complemento d’arredo. Che può anche avere una propria funzione, ma di cui ci si può dimenticare l’esistenza. Insomma, guardate mai gli appendiabiti? Io no, anche perché quando sono utilizzati sono coperti.

Aforisma: Gli appendiabiti, se servono, non si vedono. Se si vedono, allora è perché non servono. [Gintoki 2014]

Allora forse è per questo che racconto i sogni, per dire guardate, non faccio l’appendiabiti ma m’illumino. Sono una lampada che va per conto proprio, perché s’accende a sorpresa.

Annunci

19 Pensieri su &Idquo;Siamo complementi d’arredo umano, balliamo questa lampada perché ho qui una buona ikea

  1. oddioo….sono un appendiabiti???

    io i sogni non li ricordo…se ne faccio.
    sogno solo se sono incazzata con qualcuno e sogno il litigio che vorrei fare ma puntualmente non faccio mai.

    wow…posso dire di essere una delle prima ad aver letto un nuovo aforisma.
    ora lo condivido pure su fb. 🙂

    Piace a 1 persona

  2. Sei stato all’Ikea e non mi hai chiamato!?
    Non so se ti perdono!

    PS: io i sogni li racconto ad uso personale, mentre lo dico a te, lo spiego a me.
    PPS: son stata contattata da una grande major di produzione cinematografica, vorrebbero far da alcuni miei sogni un paio di film di fantascienza, un paio di horrore e un paio surrealistici. Sto valutando

    Mi piace

  3. io sogno sempre… anche se dormo dieci minuti (ma ora non posso parlare di dormire perchè ho un sonno cane – visto che sei un gatto immagino si possa dire – e la giornata è ancora lunga) e a qualche malcapitato prescelto li racconto… fino al punto in cui non me li ricordo più. Perchè, non so come, ma ne ricordo sempre solo una parte… qualsiasi pensiero tu stia facendo ora sul fatto che ho bisogno di uno psichiatra non è carino, ecco!
    Detto questo, una piccola postilla: ho trovato questo post particolarmente poetico. Non so perchè, forse stavo sognando??? 😛

    P.S.: la battuta finale era irrinunciabile, ma davvero ho trovato il post poetico!

    Mi piace

  4. Io li ricordo spesso! però appena sveglia li devo raccontare a voce alta o li perdo..
    Poi magari durante il giorno, vedo o sento una cosa e ZAC,,mi ricordo un tassello in più del sogno della notte.
    E poi ho alcuni sogni, fatti anni e anni fa, che mi hanno così colpito che ancora me li ricordo.

    Mi piace

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.