Non è che se sbagli i congiuntivi ti senti in pericolo perché la situazione è grammatica

Alle scuole elementari ero un vero asso nelle gare di coniugazione verbi. Bisogna dire che non mi ci applicavo neanche. Per me era una questione di tonalità. “Se io avessi saputo” ha una tonalità gradevole rispetto a “Se io avrei saputo”, che suona come delle unghie su una lavagna. Era tutto qui. Non mi sforzavo a ricordare le regole grammaticali. A dire il vero non sono mai stato neanche uno studente sgobbone.

Le gare di coniugazione, però, alla fine le perdevo sempre. Erano gare a squadre e sia che io stessi nella squadra dei maschi, sia nella squadra del lato est (o ovest) dell’aula, mi trovavo sempre nella parte più scarsa e a nulla serviva la mia prestazione sopra la media.

insegnante

È tutta la vita che mi sembra di ritrovarmi sempre dal lato sbagliato. Di quelli che hanno compiuto un errore di collocazione.

E pensare che c’è gente che, masticando aforismi e defecando stronzate, si sente fiera di dirsi seduta dal lato del torto. A me in tutta sincerità non farebbe specie star dalla parte della ragione. O quanto meno di quella dei ragionevoli, ma sono testardo e anche questo non mi giova.

Annunci

23 Pensieri su &Idquo;Non è che se sbagli i congiuntivi ti senti in pericolo perché la situazione è grammatica

  1. Noi non le abbiamo mai fatte le gare di coniugazione dei verbi. Ma facevamo la gara delle tabelline: un cioccolatini al primo che risponde (lo stimolo positivo come si fa con i cani). I miei compagni ingrassavano ed io alla fine decisi che i cioccolatini me li sarei portati da casa (a pacchi). Giocavamo a squadre solo ad educazione fisica, ed io ero l’ultima scelta, sempre. Ero così scarsa che, a prescindere dal livello medio degli altri membri del team, se c’ero io in squadra si perdeva automaticamente (come se io fossi una sorta di talismano al contrario). Invero la cosa a me non è mai pesata granchè perchè odiavo educazione fisica ( ma soprattutto la pallavolo -unica attività che ci consentivano di praticare in quelle buie ore- ). Questo per dire.. che chissenefrega di vincere se la cioccolata te la puoi procurare da te?

    Piace a 1 persona

Rispondi a Gintoki Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.