Da esperta di informatica, in quei giorni utilizzava solo Linux

Sottotitolo: dalle Cronache di conversazioni premestruali, Libro V del Porno di Sade

h 11:00 –  telefono
– Ho il frigo vuoto. Dovrei fare la spesa ma mi scoccio.
Gin: Ti accompagno al supermercato?
– Non lo so, mi scoccio di scendere. Ti faccio sapere.

h 13:00 – telefono
Gin: Alla fine con cosa pranzi?
– Non lo so. Magari mangio un po’ di bresaola.
Gin: Ti serve qualcosa? Te lo porto.
– No no, grazie, non ti preoccupare.

h 17:00 – telefono
– Avrei quasi voglia di pizza.
Gin: Stasera scendiamo a mangiarcene una?
– Non lo so, un po’ mi scoccio.

h 19:00 – messenger
– Secondo te ci sarà folla da notapizzeriadell’entroterra di mercoledì sera? È infrasettimanale.
Gin: Vuoi andare a mangiare la pizza?
– Io mi scoccio di uscire. Ma se tu vuoi uscire usciamo.
Gin: Fa niente.

h 21:00 – telefono
Gin: Scendo a farmi una birra con Caio, Tizia e Sempronia.
– Uhm.
Gin: Cosa c’è?
– Niente.
Gin: COSA C’È?
– Prima non c’hai pensato manco un microsecondo di proporre di andare a prendere una birra.
– Gin: Sai com’è, se tutto il giorno una persona dice che si scoccia di uscire, forse nella mente del suo interlocutore prenderà forma la vaga idea che questa persona si scocci di uscire. Comunque, vuoi uscire? Ti passo a prendere e raggiungiamo Caio,  Tizia e Sempronia?
– No, mi scoccio.

26 Pensieri su &Idquo;Da esperta di informatica, in quei giorni utilizzava solo Linux

  1. Speravo di poter sfoggiare le mie irrisorie avventure con i sistemi GNU/Linux ma purtroppo il titolo mi ha deluso ( 😉 ), era una trappola per farmi provare in terza persona gli scompensi che provo in prima persona quando parlo con persone come quella con cui parli tu nell’articolo dove tu parli con una persona che è quel genere di persona che mi fa venire gli scompensi quando parlo con una persona come quella.

    Piace a 1 persona

    • Il titolo era un esempio di delusione indotta, come vedi sto pubblicizzando la mia scuola proponendo le varie tecniche deludenti. Qual migliore pubblicità?

      Comunque provo a immaginare in terza persona gli scompensi da prima persona che tu provi quando te li fanno provare in terza persona.

      Piace a 1 persona

    • Per pararmi il sedere per non essere accusato di non aver insistito e non aver mostrato interesse, però come vedi comunque si finisce fregati, è come un gioco programmato per farti perdere, tipo un videopoker di un bar di infima categoria 😀

      "Mi piace"

      • Purtroppo non posso esserti d’aiuto; io solitamente gli indecisi o li mando a quel paese o decido io per loro e se mi dici “no” per me è “no” non è “no, però volevo dire sì, e vorrei che tu capissi che il mio sì è no.” Comunque vai tranquillo: sbaglierai sempre!

        Piace a 3 people

  2. Altro che informatica,questo articolo dovrebbe intitolarsi:”paranormal conversations”!
    Da appassionata di informatica quale sono appena letto la parola Linux ho subito cliccatyo per leggere.. Quindi immaginati la mia faccia mentre leggevo!
    Comunque,io a uno così altro che tutte quelle chiamate,messaggini e tentativi,avrei subito detto:”Allora buona fortuna con la tua cena! Io esco e vò a divertirmi con gli amici,ci si sente!! ;)”

    Piace a 1 persona

Rispondi a jesusunderthebridge Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.