Test: rispondi con un libro

Mi sono cimentato in questo esperimento-test che ho letto sul blog del gatto sylvestro, in cui bisogna rispondere alle domande con i titoli dei libri. Letti, ovviamente. Non è semplice però alla fine risulta divertente.

1) Sei maschio o femmina?
Lo hobbit – J. R. R. Tolkien

2) Descriviti
L’uomo che guardava passare i treni – George Simenon

3) Cosa provano le persone quando stanno con te?
Incubo ad aria condizionata – Henry Miller

4) Descrivi la tua relazione precedente
Illusioni perdute – Honoré de Balzac

5) Descrivi la tua relazione attuale
Cent’anni di solitudine – Gabriel García Márquez

6) Dove vorresti trovarti?
Una notte sul treno della via Lattea – Miyazawa Kenji

7) Come ti senti nei riguardi dell’amore?
L’idiota – Fëdor Dostoevskij

8) Come descriveresti la tua vita?
Una questione privata – Beppe Fenoglio

9) Cosa chiederesti se avessi a disposizione un solo desiderio?
Azzeccare i cavalli vincenti – Charles Bukowski

10) Dì qualcosa di saggio.
L’amore è un cane che viene dall’inferno – Charles Bukowski

11) Una musica.
Musica per organi caldi – Charles Bukowski

12) Chi o cosa temi?
Io non ho paura – Niccolò Ammaniti

13) Un rimpianto
Addio mia amata – Raymond Chandler

14) Un consiglio per chi è più giovane
Capire il potere – Noam Chomsky

15) Da evitare accuratamente
Finzioni – Jorge Luis Borges
La nausea – Jean Paul Sartre
Orgoglio e Pregiudizio – Jane Austen
(non sapevo cosa scegliere perché sembravano tutte e 3 azzeccatissime. La seconda è indicata quando si beve)

Foto di gruppo (ne mancano all’appello un paio che non ho in libreria fisicamente). Il Balzac mi inquieta, mi segue con lo sguardo.

20140828_004324

Annunci

17 Pensieri su &Idquo;Test: rispondi con un libro

  1. Questa cosa è tipo bellissima. Un giorno la farò. Molto presto intendo. Ps. Mi par di capire che Bukowski ti piaccia. Bene, siamo in due! In molti lo sfruttano per le citazioni un pò sesso droga e rock ‘n roll, ma in pochi ne apprezzano gli scritti.

    Mi piace

    • Era un uomo intelligente e sapeva scrivere cose profonde.

      Certo, era pure matto da legare e un alcolizzato impenitente, però è un’icona di un certo tipo di America, anche un po’ controcorrente rispetto alla cultura lui coeva

      Mi piace

  2. Pingback: Rispondi con un libro! | Ma la notte no!

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...