Libertà di piazza, libertà di piazzismo

Il Pdl in piazza: «Siamo un milione»

Foto della piazza, ieri

Foto della piazza il 1° maggio 2009, notare la differenza

Se quelli di ieri erano un milione, allora al 1° maggio in proporzione dovrebbero essere tre milioni e più almeno (cosa impossibile).

Anche la Questura non è d’accordo coi numeri (come sempre, bisogna anche dire) e parla di 150mila persone. Gasparri risolve la questione facilmente:  «Siamo grati alle forze dell’ordine per il loro impegno oggi a Roma. Siamo meno grati al questore di Roma che evidentemente in preda a stress o in crisi etilica ha diffuso cifre false, in difetto, sui partecipanti alla nostra grande manifestazione»

É ovvio, il questore avrà festeggiato troppo col vino dei Castelli e ora non distingue più i numeri.

Gasparri ne saprà qualcosa, visto che (mi si perdonerà l’argumentatio ad hominem, ma quando ce vò ce vò) è lo stesso che confessò candidamente di votare spesso leggi che non capiva:

Comunque ricordatevi che l’amore vince sempre. E se non vince, sarà colpa di qualche arbitro comunista.

Annunci

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...