Il cucchiaio non esiste

 
 
Stamattina camminare nella mia città mi ha dato noia. O meglio, mi ha dato da pensare. Sarà stato il clima che stonava col calendario.
 
 
Tornato a casa ho tirato fuori quella scatola. Nell’aprirla mi son subito reso conto di come il mio modo di porsi nei confronti di essa sia mutato. Ora ho il distacco nostalgico di un settantenne che sfoglia un vecchio album di foto, conscio finalmente che il tempo sia passato.
C’è un’altra scatolina all’interno. Non mi ricordo di cosa è fatta, se si tratti di cannella o vaniglia; comunque la scatola grande ne è inondata dall’odore.
 
Anche questo blog è in fondo una scatola (non colpita da zaffate di cannella/vaniglia): ci sono due anni e mezzo della mia vita chiusi qua dentro, anni cruciali perchè sono successe e cambiate molte cose.
 
Tralasciando i pochi spazi che ho dedicato a politica e attualità, con scarso successo (per mancanza di costanza da parte mia, come in tutte le cose che faccio), qui dentro c’è tutto il me stesso di questi ultimi anni.
Ogni singola parola scritta qui dentro è stata valutata attentamente, ogni cosa ha una sua logica.
 
Una logica comprensibile solo a me, come è giusto che sia.
 
In questo modo riesco a conciliare i due opposti della mia personalità: il mio EGOcentrismo, che esige che tutto qui dentro parli di me stesso e di nessun altro – la mia riservatezza, che non vuole rivelare i fatti propri.
 
E ce ne sono comunque di fatti.
Preferisco pensare a quelli, perchè sono concreti.
 
Il futuro non esiste, in quanto tale non mi piace pensarlo.
 
Il presente è un attimo. Quindi mentre ci penso sarà svanito.
 
Per questo ho sempre preferito la dura concretezza di un solido passato.
 
La realtà, la mia realtà è fatta di fuga dal futuro che avanza, perchè è niente. E il niente fa male.
 
 
 
E’ bello comunque pensare che "il cucchiaio non esista": in questo modo il cucchiaio, la realtà in generale è manipolabile a piacimento, semplicemente variando la nostra percezione di essa.
 
Ma il cucchiaio credo esista.
 

Image Hosted by ImageShack.us

Annunci

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...