Sogni ostili

Hostato su Megaportal.it
C’era quell’uomo,
che cominciò a temere il sonno. Aveva paura dei cattivi incontri nella fase r.e.m.. No, non incubi, tutto l’opposto, ma che al risveglio si rivelavano esser state vere e proprie torture oniriche.
Frammenti, scene, episodi, fotografie, era un lavaggio del cervello che lo gettava tra le braccia della follia.
Era il desiderio inconscio (e forse anche conscio) che gli premeva tra i lobi del cervello, lo aspettava, si faceva sentire, manifestava la sua preponderante presenza.
Non ti faremo sapere il resto della sua storia, perchè la sua storia ha destino tragico.
Fatti un paio di domande, piuttosto:
sai cosa sogni la notte?
Sai cos’è che vai cercando?
Annunci

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...