Un taglio alla gola dell’apparenza

 
Muore sotto una coltre soffocante di cenere
la vanità,
una lenta agonia ha preceduto la falce,
nera,
come una profonda tenebra
terra di edonistico piacere
per creature della notte dagli infami appetiti;
goccia
dopo goccia,
bare di marmo bianco si colmano del sangue di sciocche vittime
arroccate su valori e dogmi,
benpensanti,
urne funebri viventi,
le vostre interiora siano pasto dei demoni.
 
 

Hostato su Megaportal.it

Annunci

Si accettano miagolii

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...